Proiezione LA DIVISA

Proiezione LA DIVISA

Giovedì 20 dicembre alle ore 18.30 presso il Cinema Teatro Don Bosco verrà proiettato il cortometraggio LA DIVISA.  Il film è stato ideato, sceneggiato e realizzato dagli studenti delle Scuole Superiori di San Donà di Piave, che hanno partecipato al GIFFONI MOVIE DAYS SAN DONA' 2018 e prodotto da GIFFONI EXPERIENCE. Narra la storia di un "ragazzo" del '99 che torna per consegnare la sua divisa, ed è qui che incontra dei giovani nati nel 1999; tutto il film si gioca sul confronto tra  queste due generazioni, della loro vita e delle prospettive future. Da non perdere.   


Alberti for Nepal

Alberti for Nepal

Il comitato studentesco , in collaborazione con gli studenti e gli insegnanti dell’Alberti ha deciso, per quest’anno, in occasione del Natale e del consueto appuntamento di sostegno e solidarietà di proporre un’iniziativa a favore dei bambini e ragazzi più sfortunati. Il progetto coinvolge una Fondazione che ha sede in Nepal e che ha il compito principale di recuperare i bambini di strada in condizione di abbandono e degrado. La Twin Otters Foundation è una delle realtà gestite dalla cooperativa Creative Nepal. Grazie a questa cooperativa e al sostegno di Assoiazione 17 di Vittorio Veneto si avrà modo di sostenere 11 bambini di strada. Con i fondi raccolti, questi 11 bambini tra i 6 e gli 11 anni potranno frequentare una scuola di livello dove si sviluppano competenze e lingue utili per garantirsi un futuro migliore. Si tratta di bimbi che, malgrado la giovane età, hanno già vissuto esperienze terribili sulla strada. La Twin Otters Foundation ha garantito loro una casa e un pasto caldo ma non ha i mezzi per provvedere al loro futuro. La volontà degli studenti italiani dell’Alberti è quella di dare a questi bimbi la possibilità di studiare e migliorarsi. Condividere insieme un cammino di crescita e formazione. A supervisionare il progetto c’è la cooperativa Creative Nepal, che opera sul posto, e Associazione 17 che, insieme alla coopertiva, sponsorizza e cura 18 bambini di un orfanotrofio di Kathmandu.  

JobOrienta

Job&Orienta

Si è conclusa con un doppio successo la partecipazione dell’Alberti al concorso sulla nautica tradizionale e gli antichi mestieri fluviali, organizzato dalla Direzione Turismo della Regione Veneto e dal CISET, il centro di studi sull’economia del turismo dell’Università di Venezia, nell’ambito del progetto europeo YouInHerit, dedicato alla rivisitazione delle tradizioni locali come spunto per creare turismo e imprenditoria giovanile.   Il video dedicato al Sile dalla 5BRIM, coordinata dal prof. Gardani, ha vinto il 2^ premio, mentre quello sul Piave della 4CTUR, seguita dalle proff. Vistoli e Lardizzone ha ottenuto una menzione speciale per l’originalità. Al concorso ha partecipato anche la 5CTUR, per un totale di più di 70 studenti coinvolti.   Il tema chiedeva di spiegare come le antiche vie fluviali del Veneto possono divenire un luogo di attrazione turistica da far conoscere al visitatore italiano e, ovviamente, estero: un’occasione per approfondire la conoscenza del nostro territorio, scoprire un turismo fuori dai canali tradizionali e ragionare su come il marketing turistico sia sempre più di attualità.   Naturalmente il Contest è stata anche un’opportunità per sviluppare competenze digitali relative alla creazione di un prodotto multimediale con foto, commento audio e video originali, nonché palestra di lavoro di gruppo e operatività decisionale.   L’occasione dell’evento conclusivo e della premiazione svoltosi allo stand della Regione all’interno del Job&Orienta, annuale appuntamento a Verona dedicato all’orientamento verso il mondo del lavoro e dell’università, ha anche offerto la possibilità a tutti gli studenti coinvolti di visitare le decine di stand presenti e partecipare a seminari informativi.       Verona/San Donà di Piave 30 novembre 2018  

Spettacolo del 22 dicembre 2018

Spettacolo del 22 dicembre 2018

Istruzione e Solidarietà, un binomio che ci piace ...


ORIENTAMENTO IN ENTRATA

ORIENTAMENTO IN ENTRATA

GIORNATE DI SCUOLA APERTA L'Istituto L.B. ALBERTI accoglierà le famiglie e gli studenti del territorio per presentare i propri percorsi formativi nelle seguenti date: Domenica 25 novembre 2018 dalle 10:30 Sabato 15 dicembre 2018 dalle ore 15:00 Sabato 12 gennaio 2019 dalle ore 15:00  

Orientamento in uscita incontro con lesercito

Orientamento in uscita: incontro con l'esercito

Gli studenti interessati sono invitati ad iscriversi compilando la seguente scheda online


GIFFONISAN DONA MOVIE DAYS

GIFFONI-SAN DONA' "MOVIE DAYS"

Vedi il sito di GIFFONI-SAN DONA' "MOVIE DAYS"

ORIENTAMENTO IN USCITA

ORIENTAMENTO IN USCITA

Il nostro ISTITUTO con la Rete “Orientamento e Territorio” organizza, in collaborazione con l’Università Ca' Foscari, una giornata di orientamento per il giorno Mercoledì 16 Gennaio 2019 dalle ore 14.15 alle ore 16.15 presso l’ Aula Magna dell'ITC Alberti   Programma: 14.15 - 15.30 Incontro di presentazione dell'offerta formativa e dei servizi agli studenti 15.30 – 16.15 colloqui di approfondimento nei corner informativi   Per iscriversi cliccare il seguente link (STUDENTI ALBERTI): https://goo.gl/forms/BvsvYsFz8d7SI3Yu2 Oppure il seguente link (STUDENTI ESTERNI): https://goo.gl/forms/PhdLPNQ1Gu0pU9842

Ricerca Eduscopio 2018

Ricerca Eduscopio 2018

L'ITC "L.B. ALBERTI", primo Istituto dell'area rispetto agli esiti universitari dei suoi studenti e tra le scuole tecnico-economici più adatte per cercare lavoro: sono i dati principali della ricerca Eduscopio 2018, il dossier realizzato dalla 'Fondazione Agnelli' che valuta i migliori istituti in Italia da nord a sud, con graduatorie singole per ogni città o area, in particolare tenendo conto delle prospettive universitarie e d'impiego. Due, le tipologie di graduatorie: la prima suddivide le scuole in base all'esigenza di proseguire gli studi;l'altra, invece, è rivolta a chi cerca un lavoro al termine delle superiori.  



Deutsch                            Wir Schaffen es

Deutsch? Wir Schaffen es!

Le lingue straniere hanno sempre rappresentato uno dei punti di forza del nostro Istituto per rispondere alle esigenze del territorio strettamente legato sia alla dimensione del turismo che a un contesto produttivo caratterizzato da piccole e medie imprese che spesso si interfacciano con aziende straniere. Con riferimento alla lingua tedesca la presenza dei turisti provenienti dalla sola Germania supera in modo eclatante quella dei turisti degli altri paesi, a questo dato si aggiunge poi la significativa presenza di svizzeri e austriaci. Inoltre la Germania costituisce il primo partner commerciale dell’Italia. In generale poi, il tedesco, lingua ufficiale in Germania, Austria, Svizzera, Liechtenstein, è la lingua madre più parlata in Europa rendendo imprescindibile la sua conoscenza. Per i motivi sopraesposti, l’Istituto, ne ha reso obbligatorio lo studio, assieme a quello dell’inglese ed ha incentivato fin dal 1998 la partecipazione degli alunni alla certificazione, rendendo curricolari le attività previste dai format d’esame. Con riferimento alla certificazione, la modifica apportata nell’anno 2013 dal Goethe Institut alla struttura e alla valutazione dell’esame, prevede che, per il conseguimento della stessa, debba essere raggiunta la soglia del 60% del punteggio totale, in ciascuna delle quattro abilità (comprensione e produzione scritta e orale). Tale modifica ha incrementato il grado di insuccesso, soprattutto negli ambiti dell’ascolto e della produzione orale. Pertanto, coerentemente con le finalità del presente avviso pubblico, questo progetto si pone come obiettivo il rafforzamento delle competenze linguistiche con particolare attenzione alle abilità audio orali Saranno privilegiate metodologie didattiche innovative come il  problem posing/solving, la didattica laboratoriale,l' apprendimento cooperativo, i giochi di ruolo. Dato l'alto interesse degli studenti del nostro Istituto per le certificazioni linguistiche sono stati richiesti ed approvati DUE MODULI che coinvolgono un totale di 52 studenti.   LEGGI DI PIU'

Matematica AttivaMente

Matematica AttivaMente

Matematica AttivaMente I   moduli  partono dall'esigenza concreta di avvicinare i ragazzi alla matematica per potenziare competenze di base e trasversali. Attraverso il gioco gli studenti scopriranno le regole del calcolo aritmetico e algebrico, affineranno il metodo di studio e l’autovalutazione. I laboratori didattici coinvolgeranno gli studenti, grazie alluso delle nuove tecnologie e di metodologie innovative, nell'analisi di problemi reali prevedendo fasi di brainstorming e peer education. I materiali saranno anticipati su piattaforme accessibili (flipped classroom) e i lavori saranno diffusi per aumentare l’impatto di questo percorso. Nello specifico gli argomenti trattati partiranno dall'analisi di casi reali quali : - Lo scontrino del supermarket per trattare Espressioni aritmetiche e precedenze tra operazioni - Indovinelli matematici per le Espressioni algebriche - Il funzionamento della bilancia a due piatti per ricavare il primo e secondo principio di equivalenza delle equazioni, La matematica in cucina per le Proporzioni in cucina e nelle etichette dei prodotti; - La Realizzazione di flashcards e mappe per migliorare il Metodo di studio - Analisi e valutazione tariffe, finanziamenti, investimenti utilizzando tabelle, funzioni e rappresentazione di grafici su assi cartesiani Il modulo sarà monitorato costantemente per misurare il grado di raggiungimento dei risultati attesi e il gradimento dei frequentanti il corso. Competenze di base che il modulo vuole potenziare • Utilizzare le tecniche e le procedure del calcolo aritmetico ed algebrico in contesti reali • Individuare le strategie appropriate per la risoluzione di problemi • Rilevare, analizzare ed interpretare dati riguardanti fenomeni reali sviluppando deduzioni e ragionamenti e fornendone adeguate rappresentazioni mediante modelli matematici • Miglioramento metodo di studio (imparare ad imparare) Risultati attesi • Miglioramento della competenze di base logico-matematiche • Approccio positivo nei confronti della matematica come linguaggio universale per le scienze applicate • Utilizzare la matematica per prendere decisioni consapevoli anche in merito a tariffe, finanziamenti, investimenti • Miglioramento dell’autostima e di autoefficacia dello studente • Miglioramento del metodo di studio • Coinvolgimento in pratiche attive che valorizzino i diversi stili di apprendimento • Stimolare il pensiero divergente  

Informare e Informarsi

Informare e Informarsi

L’attività è finalizzata alla creazione di una redazione di giornale on line e relativo blog, all'interno della quale si assegnano diversi ruoli. Gli alunni utilizzeranno il laboratorio multimediale o device forniti dall'istituto o anche gli smartphone personali e svolgeranno una ricerca sulla base di domande guida fornite dall’insegnante su tematiche legate al mondo giovanile e di volta in volta individuate. Gli alunni verranno divisi in gruppi redazionali. Di volta in volta uno degli alunni svolgerà il ruolo di caporedattore (role playing), coordinerà i lavori assegnando a ciascun gruppo redazionale la tipologia testuale dell’articolo da realizzare (cronaca, intervista, editoriale, recensione). Gli articoli così realizzati saranno caricati on line e daranno luogo a un forum di discussione in cui ognuno potrà intervenire con domande, commenti e approfondimenti. In questo ambito di lavoro i tutor intervengono in qualità di mediatori. Obiettivi del progetto • Comprendere il messaggio contenuto in testo scritto; • Esporre in modo chiaro, coerente e coeso esperienze vissute o testi ascoltati; • Affrontare le diverse situazioni comunicative scambiando informazioni e idee per esprimere anche il proprio punto di vista; • Individuare il punto di vista dell’altro; • Padroneggiare le strutture della lingua presenti nei testi; • Applicare strategie diverse di lettura; • Individuare natura, funzione e principali scopi comunicativi ed espressivi di un testo, letterario e non, e di prodotti culturali; • Ricercare, acquisire e selezionare informazioni; • Prendere appunti e redigere sintesi e relazioni • Rielaborare in forma chiara le informazioni; • Produrre testi corretti, coerenti ed adeguati Metodologie e innovatività La metodologia prevista dal progetto prevede lavoro cooperativo, peer tutoring, sessioni di auto-apprendimento guidato per la conduzione delle fasi di conoscenza, dialogo, redazione e realizzazione di articoli anche a partire dalle esperienze dirette degli studenti. Per le fasi di ricerca, analisi e discussione dei materiali e documenti, si usano strumenti multimediali (LIM, tablet, PC, smartphone) e i più frequenti motori di ricerca; per l’editing si usano programmi di formattazione secondo vari livelli di competenza.


PARTECIPAZIONE FIERA PUNTO DINCONTRO PORDENONE

PARTECIPAZIONE FIERA PUNTO D'INCONTRO PORDENONE

Il giorno giovedì 07 novembre 2018, gli alunni delle classi quinte che hanno dato la loro adesione parteciperanno all’evento di orientamento “PUNTO DI INCONTRO”

CORSO SERALE E POMERIDIANO

CORSO SERALE E POMERIDIANO

CORSO SERALE E POMERIDIANO TITOLO DI STUDIO: DIPLOMA DI ISTITUTO TECNICO SETTORE ECONOMICO INDIRIZZO “AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING” Il corso si caratterizza per la sua differenza con i curricoli istituzionali, tanto da connotarsi come vera e propria “seconda via” all’istruzione al fine di: contenere la dispersione scolastica; riqualificare giovani e adulti privi di professionalità aggiornata, per i quali la licenza media non costituisce più una garanzia contro l’emarginazione culturale e/o lavorativa; consentire la riconversione professionale di adulti già inseriti in ambito lavorativo che vogliono ripensare o ricomporre la propria identità professionale. Permette il reinserimento, nel sistema formativo di studenti-lavoratori, attraverso: la riduzione dell’orario settimanale a 23 ore distribuite su 5 giorni; il riconoscimento di crediti formativi cioè delle competenze già possedute dagli studenti e acquisite in seguito a studi compiuti e certificati da titoli conseguiti in istituti statali o parificati (crediti formali) e delle esperienze maturate in ambito lavorativo o studi personali coerenti con l’indirizzo di studio (crediti non formali). Il riconoscimento dei crediti consente di realizzare percorsi formativi in base ai livelli individuali degli studenti. I crediti, nel caso in cui comportino la promozione anticipata in una o più discipline, determinano l’esonero dalla frequenza delle materie per i quali sono stati riconosciuti; l’adozione di metodologie didattiche tendenti a valorizzare le esperienze culturali e professionali degli studenti; un’attività di tutoring svolta da uno dei docenti del consiglio di classe per aiutare i singoli allievi in difficoltà rispetto al loro inserimento nel sistema scolastico, all’attivazione di strategie idonee a colmare carenze culturali e all’assistenza per sopravvenute difficoltà in ordine alle scelte degli studi o ai percorsi formativi. Il corso è finalizzato all'acquisizione del Diploma di Stato di istruzione secondaria superiore tecnico commerciale (ragioniere e perito commerciale) quindi le opportunità professionali sono le stesse di quelle del diplomato dell’indirizzo Amministrazione Finanza e Marketing. La classe pomeridiana, pur mantenendo le caratteristiche del corso - come l’orario ridotto suddiviso in cinque giorni di lezione settimanali e soprattutto la possibilità per gli studenti di beneficiare di crediti formativi maturati in base ad esperienze scolastiche precedenti - presenta la peculiarità di osservare un orario scolastico pomeridiano anziché serale. L’orario pomeridiano costituisce un allargamento dell’offerta formativa e ha l’obiettivo di contrastare il fenomeno della dispersione scolastica. Il Corso si rivolge infatti non solo a studenti adulti, ma anche a coloro che a causa degli insuccessi scolastici non trovano più la motivazione per proseguire gli studi, senza avere nel contempo la possibilità di frequentare i corsi serali.   Per qualsiasi informazione telefonare al n. 0421/335727 oppure inviare una mail a:  didattica@istitutoalberti.it .

Approda a ca Foscari

Approda a ca' Foscari

L’Università Ca’ Foscari di Venezia organizza un’interessante iniziativa di orientamento alla scelta, rivolta agli studenti delle classi   quinte denominata " Approda a Ca’ Foscari" : Una giornata per vivere in prima persona il mondo universitario e per sperimentare la metodologia didattica universitaria.   L’attività programmata per il nostro Istituto è per il giorno  24 gennaio. Per iscriversi cliccare il seguente link:   https://goo.gl/forms/9c4Z78Dq7hEq5TLD3    



PROGETTO WEGOVNOW

PROGETTO WEGOVNOW

Il gruppo di ragazzi che lavora al progetto pomeridiano WEGOVNOW ha effettuato 2 sopralluoghi sul territorio oggetto di analisi, mappatura e valorizzazione.  E precisamente: Percorso a piedi in gruppo e con 2 carrozzine nel centro di San Donà lungo un percorso che si snoda fino al Monumento del Bersagliare sulla sponda destra del Piave. Contestualmente si è proceduto alla verifica dell’accessibilità dei monumenti mappati e descritti sulle piattaforme e all’esposizione delle loro caratteristiche di maggior pregio; Percorso in bici attraverso il centro di San Donà, lungo la Piave Vecchia fino a Caposile e poi da qui fino a Portegrandi alla scoperta delle bellezze paesaggistiche, della storia degli interventi di ingegneria idraulica della Serenissima fino ai giorni nostri e degli elementi storici risalenti al 1700 che testimoniano l’attenzione di Venezia per la sua laguna e per il nostro territorio (diversione del corso del Piave e del Sile, argine di San Marco, cippi di conterminazione lagunare, i confini della Laguna di Venezia del 1791, grande lapide con pedaggi delle imbarcazioni del 1723). E come resistere al fascino di un tramonto fra terra ed acqua, fra passato e presente? Meglio goderselo gustando pane e salame locale con una fetta di dolce fatto in casa!   [VEDI ALTRO...]

LABORATORIO DELLA LEGALITA

LABORATORIO DELLA LEGALITA'

Laboratorio della legalità Una piattaforma 2.0 consentirà ai giovani di dialogare e scambiare idee e materiali su temi di attualità di particolare interesse sociale sviluppando competenze in materia di cittadinanza attiva e democratica, nonché il senso di responsabilità e di solidarietà, promuovendo una cultura della legalità, attraverso una riflessione attiva e applicativa sui temi della giustizia, della lotta alle mafie e della pace. Privilegiando la didattica laboratoriale e progettuale soprattutto per lavori di gruppo e ambiti disciplinari, il lavoro didattico verrà organizzato in modo che il discente si renda artefice del proprio sapere utilizzando diverse fonti di informazione. Il carattere trasversale delle tematiche affrontate, favorirà il potenziamento e la valutazione delle competenze disciplinari e delle competenze chiave di cittadinanza, che sono quelle che rendono lo studente autonomo e responsabile del proprio apprendimento. Nella realizzazione del laboratorio, si prevedono contatti con associazioni che da anni si battono per il rispetto dei diritti umani, come Amnesty, Associazione A Buon Diritto,  Associazione Antiraket, Libera Veneto etc. o con persone in grado di fornire testimonianze rilevanti vissute direttamente o indirettamente, al fine di provocare il dibattito e la riflessione su temi che inducano le giovani generazioni a riflettere sul rispetto dei diritti umani. Le fasi applicative di questo progetto quindi prevedono: un dibattito in classe su un tema di interesse comune, recentemente affrontato dai media, al fine di verificare il grado di consapevolezza e di informazione dei presenti; una divisione della classe in gruppi che, utilizzando il laboratorio di informatica o servendosi di device forniti dall'Istituto o anche di semplici smartphone di proprietà degli utenti, condurranno una ricerca sulla base di domande guida dell’insegnante inerenti al tema prescelto. La ricerca potrà essere arricchita anche da esperienze personali vissute direttamente o indirettamente dai presenti; un’elaborazione scritta da parte di ogni gruppo di quanto trovato, corredata preferibilmente da una riflessione conclusiva; un riadattamento complessivo, da parte del docente,  di tutto il materiale raccolto, per consentire l’inserimento dello stesso all'interno del sito e il successivo utilizzo di altri studenti.  

ENGLISH CORNER

ENGLISH CORNER

English Corner Esperta: Valentina Zocca Docente tutor: proff.ssa Simonetta Corso 23 alunni   Gli alunni saranno singolarmente coinvolti nella realizzazione di uno spettacolo teatrale, considerando il loro livello, arricchimento lessicale, cura della pronuncia, lavoro per abbassare i filtri affettivi, approccio ludico. Lavoro teatrale, anche con interpretazione e process drama, doppiaggio di note pièce o battute di films, con docente attore e doppiatore. Gli obiettivi di questa attività sono: · Promuovere attività culturali in ambito linguistico · Motivare gli studenti all’approccio comunicativo in lingua inglese · Potenziare la competenza della lingua straniera ampliando il lessico · Fissare strutture, funzioni e vocaboli nella memoria a lungo termine (S. Krashen) · Coinvolgere la globalità emotiva e affettiva dello studente (P. Balboni, A. Damasio, D. Goleman) · Elevare nei partecipanti la fiducia nelle proprie capacità (C. Rogers) · Integrare le abilità linguistiche nei percorsi disciplinari specifici in moduli pre-CLIL e CLIL; · Facilitare esperienze di mobilità scolastica internazionale · Favorire l’acquisizione delle competenze richieste dal Consiglio d’Europa per gli Esami di Stato [VEDI ALTRO...]


UNALTRA ECCELLENZA ALLALBERTI

UN’ALTRA ECCELLENZA ALL’ALBERTI

COMPLIMENTI ad Alessia Zecchin della classe 4^ C TUR che si è classificata al 1^ posto nella Gara Nazionale degli Istituti Tecnici- Settore Economico indirizzo Turistico.   Alessia Zecchin, frequentante la classe 4^ C TURISTICO dell’Istituto Alberti, di San Donà di Piave, ha partecipato alla Gara Nazionale degli Istituti Tecnici- Settore Economico indirizzo Turistico che si è tenuta a Treviso presso l’Istituto Tecnico Statale “Giuseppe Mazzotti” il 19 e 20 aprile 2018. Accompagnata dalla prof.ssa N. Lardizzone di Discipline Turistiche e Aziendali, Alessia si è classificata al primo posto della Gara Nazionale degli Istituti Tecnici- Settore Economico indirizzo Turistico che ha coinvolto gli studenti migliori provenienti da ogni regione d’Italia e che rientra in un progetto di valorizzazione delle eccellenze del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Lo scopo delle gare nazionali per Istituti Tecnici e Professionali indette annualmente dal MIUR è non solo la valorizzazione delle eccellenze, ma anche la verifica delle conoscenze, delle abilità, delle competenze e dei livelli professionali raggiunti, nonché lo scambio di esperienze tra realtà socio-culturali diverse. La gara si è articolata in due prove della durata di cinque ore ciascuna. Il primo giorno la prova si è incentrata sulle materie Discipline Turistiche e Diritto, Geografia e Arte e Territorio. Il secondo giorno, la prova ha interessato Geografia, Arte e Territorio e le lingue straniere: inglese più una lingua scelta dal candidato (tedesco). Alessia ha brillantemente superato entrambe le prove, dimostrando di possedere ampie competenze e conoscenze approfondite che ha saputo rielaborare in modo autonomo e originale. Un grande traguardo, frutto di interesse personale ed impegno assiduo e costante, che Alessia ha dimostrato lungo tutto il suo percorso scolastico. Complimenti Alessia!

UN ALTRO SUCCESSO PER LALBERTI

UN ALTRO SUCCESSO PER L’ALBERTI

Complimenti al nostro Pietro PADOVESE 5B AFM, per essere stato premiato, il 2 giugno scorso a Trento, nell'ambito del prestigioso Festival ECONOMIA . Un'altra eccellenza dell'ALBERTI.       L’alunno PADOVESE PIETRO della classe 5^ B indirizzo AFM è rientrato nei primi venti vincitori del Concorso Nazionale EconoMia indetto dal Comitato promotore del Festival dell’Economia di Trento e inserito dal MIUR tra le competizioni del Programma nazionale per la promozione delle eccellenze. La 5^ edizione del Concorso si è tenuta il 18 aprile 2018 ed ha visto coinvolte 120 scuole superiori italiane e 857 studenti meritevoli. I 20 vincitori, oltre a ricevere un premio in denaro di 200 euro, saranno ospiti della tredicesima edizione del Festival dell’Economia di Trento che si svolgerà dal 31 maggio al 3 giugno 2018 e che avrà come tema “Lavoro e tecnologia”. COMPLIMENTI A PIETRO

FOTO PREMIAZIONE

FOTO PREMIAZIONE

Gli studenti della 4ª D RIM ritirano l'attestato relativo al 1° premio assoluto del Concorso indetto dalla Regione Veneto e dall’USRV dal titolo “La cultura della legalità e l'impegno dei giovani per la sua promozione”. Congratulazioni agli studenti e ai loro docenti. Motivazione della premiazione: “Attraverso l’utilizzo di diverse forme espressive, quali il talk show, il balletto, il monologo, i ragazzi dell’Istituto Alberti di San Dona’ di Piave hanno saputo non solo rappresentare i temi delle mafie in modo efficace, ma hanno reso possibile il questo modo il coinvolgimento emotivo dei loro coetanei, ai quali il lavoro è dedicato. Il progetto è un originale esempio di esercizio di cittadinanza attiva”.


PREMIO PER MERITO SCOLASTICO  ROTARY ONLUS 2018

PREMIO PER MERITO SCOLASTICO - "ROTARY ONLUS 2018"

 Il Rotary club di San Donà di Piave, dopo aver esaminato gli atti in suo possesso, ha deciso di assegnare il "Premio per merito scolastico" a due nostre allieve: - MARTA DALLA BONA - CAMILLA POZZONBON La consegna delle Borse di studio avverrà il giorno giovedì 15 novembre alle ore 19.30 presso il Best Western Park Hotel Continental di San Donà di Piave

PREMIO FUORICLASSE DELLA SCUOLA

PREMIO FUORICLASSE DELLA SCUOLA

Roma, 8 novembre 2017 È una studentessa dell’Istituto tecnico commerciale Alberti di Venezia, Gaia Penta, la vincitrice del progetto I Fuoriclasse della scuola, nella categoria sostenuta da FS Italiane “Gare Istituti Tecnici e Professionali - Sezione Relazioni Internazionali per il Marketing”. leggi tutto l'articolo...

TROFEO BANCO BPM

TROFEO BANCO BPM

Per il 3° anno consecutivo l'Istituto Alberti sale al 1° posto del podio aggiudicandosi il Trofeo Banco BPM,..


ESTRATTO REGOLAMENTO DI ISTITUTO

ESTRATTO REGOLAMENTO DI ISTITUTO

Si ritiene utile richiamare le norme interne che regolano gli eventuali ritardi occasionali, le entrate anticipate e uscite posticipate oltre ad alcune regole, nonostante esse siano già in vigore da tempo.


DECIMA FIERA REGIONALE DELLE IFS

DECIMA FIERA REGIONALE DELLE IFS

La classe 4BAFM con la cooperativa sociale EQUIMONDO operante nel commercio equo e solidale si è classificata seconda alla decima fiera regionale delle IFS (Imprese formative simulate) tenutasi a Villafranca di Verona il 18 Maggio 2018

Scuola in chiaro

Scuola in chiaro

Per avere maggiori informazioni sul nostro Istituto collegati con Scuola in chiaro direttamente da tuo smatphone. 

LALBERTI IN FIERA

"L'ALBERTI IN FIERA"

"LAVORI IN CORSO: 50 ANNI DELL'ALBERTI" di Luigino  ZECCHINEL Il Libro sarà presentato dall' Autore,  presso il Padiglione Fieristico di Via Pralungo in San Donà di Piave, dal 30 settembre al 2 ottobre in occasione delle Fiere del Rosario e presso l'Hotel Nettuno a Jesolo in Via Bafile, XXIII accesso al mare , venerdì 13 ottobre 2017 - ore 18:00.   Vedi foto l'Alberti in Fiera


USO DEL BADGE PER GLI STUDENTI

USO DEL BADGE PER GLI STUDENTI

L'Istituto da qualche anno ha introdotto la rilevazione delle presenze  degli studenti in classe, attraverso l’utilizzo del badge magnetico. L'alunno all'entrata della scuola dovrà avvicinare il badge al lettore e la sua presenza verrà segnalata nel registro elettronico. In caso di assenza dell'alunno, il sistema invierà automaticamente un sms al numero personale del genitore per segnalarne l'assenza. Tutti i ritardi e le assenze verranno riassunti in specifici report sempre consultabili dai genitori e dai docenti.

PATTO EDUCATIVO DI CORRESPONSABILITA

PATTO EDUCATIVO DI CORRESPONSABILITA'

L’Istituto “L.B.Alberti” di San Donà di Piave presenta ai propri studenti ed ai loro genitori, ai fini della loro sottoscrizione, il seguente Patto di corresponsabilità,

VEDI IL WEBSITE DELLA PASSATA FIERA DELLE IMPRESE SIMULATE

VEDI IL WEBSITE DELLA PASSATA FIERA DELLE IMPRESE SIMULATE

Vedi gli articoli, i video e le foto della passata 7 ͣ Fiera Internazionale delle Imprese simulate svoltasi a Jesolo (Ve) il 15 e 16 Aprile 2015


FORMAZIONE NEOASSUNTI

FORMAZIONE NEOASSUNTI

NEWS  4 dicembre 2018 Formazione Neoassunti: Graduatoria  dei Formatori provincia di Venezia. La selezione è stata svolta in collaborazione con tutti gli Ambiti formativi della provincia di Venezia e con il responsabile della formazione dell'UAT di Venezia.  1. Inclusione : http://www.icvialesanmarco.gov.it/wp-content/uploads/2017/11/Neoassunti_InclusioneGRADUATORIADEFINITIVA_prot.pdf 2. Nuove Tecnologie: http://www.icvialesanmarco.gov.it/wp-content/uploads/2017/11/Neoassunti_NuoveTecnologieGRADUATORIADEFINITIVA_prot-1.pdf A giorni gli stessi verranno contattati dai Dirigenti scolastici dei singoli Ambiti territoriali. 

Giornata contro la violenza sulla donna

Giornata contro la violenza sulla donna

La cittadinanza è invitata alle seguenti iniziative promosse dal comune di San Donà di Piave.

CALENDARIO ANNUALE DELLE ATTIVITA COLLEGIALI A S 20182019

CALENDARIO ANNUALE DELLE ATTIVITA’ COLLEGIALI A. S. 2018/2019

Vedi il calendario di tutte le attività


PROGETTOETOURISM 2018

PROGETTO“E-TOURISM 2018”

Il progetto “E-TOURISM” 2018 è rivolto a 130 studenti di un consorzio di istituti di istruzione scolastica delle province limitrofe di Treviso e Venezia


TRAILER la divisa MARCO MAMPRIN

Ultime notizie

ClasseViva

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.