Matematica AttivaMente

I   moduli  partono dall'esigenza concreta di avvicinare i ragazzi alla matematica per potenziare competenze di base e trasversali.

Attraverso il gioco gli studenti scopriranno le regole del calcolo aritmetico e algebrico, affineranno il metodo di studio e l’autovalutazione.

I laboratori didattici coinvolgeranno gli studenti, grazie alluso delle nuove tecnologie e di metodologie innovative, nell'analisi di problemi reali prevedendo fasi di brainstorming e peer education.

I materiali saranno anticipati su piattaforme accessibili (flipped classroom) e i lavori saranno diffusi per aumentare l’impatto di questo percorso.

Nello specifico gli argomenti trattati partiranno dall'analisi di casi reali quali :

- Lo scontrino del supermarket per trattare Espressioni aritmetiche e precedenze tra operazioni

- Indovinelli matematici per le Espressioni algebriche

- Il funzionamento della bilancia a due piatti per ricavare il primo e secondo principio di equivalenza delle equazioni, La matematica in cucina per le Proporzioni in cucina e nelle etichette dei prodotti;

- La Realizzazione di flashcards e mappe per migliorare il Metodo di studio

- Analisi e valutazione tariffe, finanziamenti, investimenti utilizzando tabelle, funzioni e rappresentazione di grafici su assi cartesiani

Il modulo sarà monitorato costantemente per misurare il grado di raggiungimento dei risultati attesi e il gradimento dei frequentanti il corso.

Competenze di base che il modulo vuole potenziare

• Utilizzare le tecniche e le procedure del calcolo aritmetico ed algebrico in contesti reali

• Individuare le strategie appropriate per la risoluzione di problemi

• Rilevare, analizzare ed interpretare dati riguardanti fenomeni reali sviluppando deduzioni e ragionamenti e fornendone adeguate rappresentazioni mediante modelli matematici

• Miglioramento metodo di studio (imparare ad imparare)

Risultati attesi

• Miglioramento della competenze di base logico-matematiche

• Approccio positivo nei confronti della matematica come linguaggio universale per le scienze applicate

• Utilizzare la matematica per prendere decisioni consapevoli anche in merito a tariffe, finanziamenti, investimenti

• Miglioramento dell’autostima e di autoefficacia dello studente

• Miglioramento del metodo di studio

• Coinvolgimento in pratiche attive che valorizzino i diversi stili di apprendimento

• Stimolare il pensiero divergente

 


Pubblicata il 27 marzo 2018

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.